Pietra belga

L'estrazione della pietra belga sulla catena montuosa delle Ardenne viene menzionata per la prima volta in un documento di epoca romana. La storia della leggendaria pietra di affilatura naturale risale tuttavia a molto tempo prima. Le rocce sedimentarie giallo-grigie risalenti a circa 480 milioni anni sono composte da cenere vulcanica e contengono cristalli di granato. Durante il processo di affilatura, questi ultimi si staccano dalla matrice rocciosa e formano una pasta abrasiva con acqua e abrasivo. I granati rimuovono solo i trucioli fini di metallo e assicurano una lucidatura fine con una buona asportazione di metallo. Questa combinazione di rapidità e finezza è unica al mondo.

Buono a sapersi: per la produzione di 1 kg di pietre per affilare bisogna estrarre circa 1500 kg di roccia. Gli strati gialli fini vengono incollati su pannelli di ardesia e tagliati in pietra da banco o frammenti. Grana 6000-8000.

Pietra belga, pietra da banco, 150 x 40 x 20 mm

79,00 €

IVA incl. più spese di spedizione

Codice articolo 705556

Pietra belga, pietrame, 33-39 cm²

19,90 €

IVA incl. più spese di spedizione

Codice articolo 705564

Pietra belga, supporto

12,90 €

IVA incl. più spese di spedizione

Codice articolo 705557

Pietra belga blu, pietra da banco

61,90 €

IVA incl. più spese di spedizione

Codice articolo 705570